Trucchi, consigli, idee su come risparmiare e guadagnare on line.
GUIDA LOW COST...una vita a costo zero o quasi!!! Siete al verde? La crisi economica vi ha messo ko? Oggi c'è la Guida alle migliori risorse di internet per risparmiare e iniziare ad avere un piccolo guadagno extra...sondaggi, barre pubblicitarie, email paganti, scegli il tuo modo migliore ed inizia subito con il tuo lavoro on line !!!

Visualizzazioni totali



- VIVERE GRATIS - GUADAGNARE ON LINE - FAI DA TE - CONCORSI ON LINE - OMAGGI, COUPON E SCONTI -

Amazon.it: Bestseller in Informatica > Tablet PC

giovedì 28 marzo 2013

Whatsapp a pagamento - tutte le APP alternative per messaggiare GRATIS con il vostro SMARTPHONE ANDROID o IPHONE



L'APP di messaggistica più diffuso sugli SMARTPHONE (Whatsapp) ha confermato in questi giorni l'inserimento a breve di un canone annuo da pagare per poter continuare ad usufruire del servizio.


Sul web spunta un’immagine che sembra svelare i costi degli abbonamenti per quanto riguarda la Germania, quindi presumibilmente anche per il nostro Paese visto che siamo “Europei”


Come vedete i prezzi saranno:

- 1 anno 0,89€
- 3 anni 2,40€ (risparmio del 10%)
- 5 anni 3,34€ (risparmio del 25%)

Sicuramente c’è da dire che i prezzi sono “accessibili”. La cosa che ha fatto arrabbiare gli utenti, però, è il fatto che WhatsApp è nato come applicazione a pagamento, e una volta acquistata poteva esser utilizzata senza un ulteriore esborso di denaro.

Perchè pagare un canone su un APP quando esistono in rete diverse applicazioni ancora gratuite che offrono degli ottimi servizi di messaggistica istantanea ?

Vogliamo raccogliere in questo post tutte le applicazioni GRATUITE alternative a Whatsapp


Facebook Messenger. Sul mercato occidentale, Facebook Messenger è l'unica in grado di contrastare per diffusione il predominio mobile di Whatsapp. Le funzionalità sono simili, inclusa la chat di gruppo e la notifica di ricevuta. A tutto questo, l'app di Zuckerberg aggiunge la possibilità di inviare sms gratuiti. Il vantaggio è di poter comunicare con tutti i propri contatti Facebook, verso smartphone e desktop, anche quando questi sono offline. Lo svantaggio, appunto, è che oltre Facebook non c'è contatto.





Scarica Facebook messenger su : PLAY STORE - APPLE STORE


Viber. Al suo esordio su App Store, nel dicembre 2010, scatenò l'euforia degli utenti, con la sua offerta di telefonate gratuite su rete WiFi e 3G. In seguito, Viber ha incluso anche chat testuale, invio di immagini e condivisione della posizione. Come Whatsapp, ogni utente è identificato dal numero di telefono, soluzione che permette di popolare la rubrica Viber in tempo reale. Più di Whatsapp, ha un'interfaccia grafica e un set di emoticon di miglior qualità. Tra i vantaggi, la buona diffusione in Italia, in parte garantita dal boom iniziale.


Scarica Viber su : PLAY STORE - APPLE STORE

Yuilop. Allo stato attuale è tra le app più complete, potenziale candidata per domarle tutte. Non solo chiamate e messaggi gratuiti verso tutti gli utenti Yuilop, ma anche chiamate e messaggi "a gettone" verso qualsiasi numero nel mondo, fisso o mobile. Per questi ultimi è necessario spendere appositi crediti (denominati Energy), da guadagnare promuovendo il servizio tra gli amici o aderendo alle offerte pubblicitarie, per esempio scaricando altre app consigliate. "Do ut des" ai tempi dello smartphone. Anche per Yuilop, l'iscrizione avviene tramite numero telefonico.


Scarica Yuilop su : PLAY STORE - APPLE STORE

Kik Messenger. Ormai iscritto tra i servizi storici dell'era smartphone, Kik offre interfaccia e funzionalità minimal, per privilegiare velocità e semplicità d'uso. Oltre questo, permette di espandere l'applicazione base scaricando appositi "moduli aggiuntivi", per giocare con gli amici, creare disegni di gruppo o condividere immagini o video. Kik è l'app-Ikea della messaggeria mobile: simile a Whatsapp, ma da costruire da sé. Rispetto ad altri servizi non obbliga a usare il numero di cellulare, a tutto vantaggio della privacy.





Scarica KiK messenger su : PLAY STORE - APPLE STORE

Skype. Duecentocinquanta milioni di utenti non possono essersi sbagliati. L'applicazione di Microsoft offre chiamate, videochiamate e messaggi gratuiti verso tutti gli utenti Skype, su smartphone, tablet e desktop. Inoltre, permette di chiamare fissi e cellulari alle tariffe Skype. Dall'8 aprile, il servizio Skype sostituirà Windows Live Messenger, ampliando ulteriormente la sua diffusione. E candidandosi al ruolo di app di messaggistica definitiva. L'ideale per chi vuole scegliere una chiesa e non cambiarla per anni.






Scarica Skype su : PLAY STORE - APPLE STORE

Line. Da molti considerato il "Whatsapp d'Oriente", Line è il servizio più diffuso in Giappone, dove serve circa il 45% dell'utenza iPhone. Ed è sufficiente uno sguardo per capire il motivo: emoji, sticker ed emoticon come se piovesse. Oltre a questo, offre chiamate gratuite e prevede una versione desktop (pc, Mac), elemento che la rende versatile quasi quanto Skype. Non manca una sezione Diario, in cui registrare pensieri, immagini, video, link o altro. Nello store online è possibile acquistare nuovi contenuti, tra cui un'altra pioggia di emoji e sticker. L'applicazione ideale per i teenager, ma ancora poco diffusa in Italia.




Scarica Line su : PLAY STORE - APPLE STORE

Indoona. L'alternativa italiana a Whatsapp, nata come applicazione per le telefonate gratuite via VoIP, è diventata nel tempo un vero e proprio social network, in parte ispirato a Twitter, in cui postare messaggi multimediali e seguire altri iscritti. In termini di servizi telefonici, l'app di Tiscali permette ora di chiamare, videochiamare o inviare messaggi gratuiti tra gli utenti Indoona, anche tra smartphone (iOS e Android) e desktop (PC e Mac). Inoltre, come Skype, prevede tariffe a basso costo per le telefonate "extra-app", vantaggiose in particolare per le chiamate verso l'estero.


Scarica Indoona su : PLAY STORE - APPLE STORE



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...